Come le aziende dovrebbero pensare agli imballaggi

ultime news

La pellicola biocompatibile che potrà rivoluzionare il mondo delle bottiglie di plastica

ultime news seguici su facebooklinkedininstagram Gocce di pellicola sottilissima in grado di adattarsi e rivestire l’acqua o materiali gelatinosi...

Imballaggi Ecosostenibili oggi possibili

ultime news seguici su facebooklinkedininstagram Il packaging nel tempo si è diversificato molto, in questo settore però è divenuto sempre...

Tecnologie disponibili per il Packaging

ultime news seguici su facebooklinkedininstagram Le macchine da imballaggio sono uno strumento in grado di offrire un valido supporto a numerose...

Vendite e Packaging: fondamentale per le vendite

ultime news seguici su facebooklinkedininstagramLa confezione assume un’estrema importanza visto che questa può essere...
prodotti home

Come le aziende dovrebbero pensare agli imballaggi

ultime news seguici su facebooklinkedininstagram3 motivi per cui le aziende dovrebbero pensare ad ottimizzare gli imballaggi Non c’è modo di...

seguici su

3 motivi per cui le aziende dovrebbero pensare ad ottimizzare gli imballaggi

Non c’è modo di sfuggire alle immagini e ai video che ritraggono bottiglie di plastica e rifiuti che galleggiano lungo i corsi d’acqua e gli oceani, né le previsioni devastanti sul crescente impatto dell’inquinamento sull’ambiente. Come abitanti di questo grande pianeta, svolgiamo un ruolo fondamentale nel produrre cambiamenti ambientali positivi. Abbiamo la responsabilità verso noi stessi (e l’umanità in generale) di adottare metodi efficaci per ridurre gli sprechi e prendersi cura della Madre Terra. Allo stesso modo, le grandi aziende sviluppano, producono, confezionano e trasportano merci e materiali che lasciano un’impronta ecologica.

Vi è certamente una miriade di semplici opportunità per tutti noi di ridurre il nostro consumo personale di imballaggi e massimizzare gli sforzi di sostenibilità su base giornaliera. In egual misura, ci sono passi importanti che le aziende possono fare per ridurre al minimo il loro impatto e praticare un reale impegno per preservare l’ambiente. La buona notizia è che dare la priorità a questi passaggi aiuta le organizzazioni a trarre vantaggi preziosi, in più di un modo. Per molte aziende, forse nessun obiettivo è più urgente e pertinente in questo ambito di quello di ridurre i rifiuti di imballaggio.

L’industrializzazione ha avuto un forte impatto sul nostro ambiente per molti anni. Esaminiamo in che modo gli sforzi di un azienda per ottimizzare gli imballaggi possono portare a risultati positivi per tutti. Ecco tre motivi fondamentali per cui farlo.

MOTIVO N. 1: I RISPARMI SUI COSTI

Le iniziative intraprese dalla un azienda per ottimizzare l’imballaggio vanno oltre il semplice ambiente. Queste pratiche “verdi” aumentano anche il “verde” nel conto bancario. Controllando e valutando la linea di confezionamento e il processo sui materiali, ottimizzando i tipi di materiali utilizzati, è possibile ottenere risparmi significativi. Basta pensare: aumentare la quantità di termoretraibile in polietilene usato per impacchettare i prodotti eliminando la necessità di un vassoio di cartone? Fare piccoli aggiustamenti e aggiustamenti come questi può aiutarti a risparmiare in grande stile. Ecco alcune altre opportunità per l’efficienza dei costi:

Regola la larghezza del film: i film termoretraibili in PVC e altri film termoretraibili sono disponibili in tutti i formati. Se si esegue il confezionamento a volumi elevati, riducendo la larghezza del film si può risparmiare il 4,2% nel solo costo dei materiali.

Riduci al minimo il cut-off: il cut-off del film è la quantità di film che si toglie dal rotolo per ogni confezione. Se è possibile ridurre questa lunghezza si risparmia fino al  9% dei costi dei materiali.

Riduci il calibro del film: le nuove tecnologie arrivano al punto di raggiungere la stessa integrità con spessori minori.

Esegui un film audit: invia un tipo di prodotto attraverso la tua linea di confezionamento, eseguendo 100 esecuzioni come test e controlla il numero di scarti in base a diversi criteri di fallimento (ad es., Cattiva saldatura, rottura del sigillo incrociato, rottura del sigillo, burnout da troppo calore, ecc.). Esegui una valutazione specifica dell’attrezzatura con l’obiettivo di trovare le tue aree deboli in modo da poterle aggiustare.

Prova diverse formulazioni: una diversa formulazione può ridurre il re-wrapping. Ci potrebbero essere più di un tipo di film termoretraibile che funziona meglio per un particolare prodotto.

Ci sono anche opzioni di materiali di imballaggio più rispettosi dell’ambiente che possono aiutare a ridurre i costi operativi. La pellicola flessibile può essere adattata alle dimensioni specifiche del tuo prodotto, il che significa che non è necessario utilizzare più materiali di quanto necessario. Conformandosi alle tue merci e rendendo un rapporto prodotto-pacchetto più elevato, l’imballaggio flessibile rende più conveniente spedire articoli a livello nazionale e internazionale. Inoltre, il film di imballaggio flessibile richiede meno energia per la produzione e il trasporto e genera minori quantità di gas a effetto serra nel suo percorso verso il mercato.

MOTIVO N. 2: IL FUTURO DELL’AMBIENTE DIPENDE DA QUESTO.

I rifiuti derivanti dagli imballaggi sono una delle principali cause delle odierne problematiche ambientali, compresi problemi come il riscaldamento globale, corpi idrici contaminati e l’accumulo di discariche.

Sapevi che la plastica può impiegare fino a 1.000 anni per degradarsi in una discarica? E gli umani gettano via (anziché riciclare) abbastanza plastica ogni anno per avvolgere il mondo quattro volte. Ancora peggio, l’80% delle aziende non ricicla e “non si cura”, che contribuisce a tonnellate di rifiuti prodotti ogni anno.

Questi sono problemi seri con gravi implicazioni. Richiedono maggiore attenzione da parte di tutti noi, sia personalmente che nell’arena aziendale più ampia. Puoi ridurre il tuo consumo di plastica con piccole e facili scelte come optare per materiali riutilizzabili. Questo piccolo cambiamento nel modo in cui la società elabora i rifiuti può fare un’enorme differenza nella risoluzione di grandi problemi ambientali.

Nel processo di confezionamento, pensa a come puoi sfruttare materiali riciclabili e / o riutilizzabili. Dai film flessibili ai progetti dual-purpose, c’è molto che puoi fare per sviluppare un packaging del prodotto più ecologico che faccia la sua parte per preservare il futuro del nostro pianeta.

Non ignorare completamente la plastica come alternativa migliore. Se il tuo prodotto è sensibile alla shelf-life, le plastiche flessibili potrebbero essere l’opzione più rispettosa dell’ambiente rispetto alla carta o al vetro. Quando si parla di peso e merci e delle emissioni rilasciate dalla creazione delle alternative, le plastiche flessibili sono più leggere e meno dannose pur essendo estremamente protettive. Si tratta di ridurre la quantità di imballaggio necessaria per il prodotto finito, pellicole di calibro più sottili e imballaggi più piccoli e leggeri per ridurre il consumo di carburante durante la spedizione.

MOTIVO N. 3: LA SOSTENIBILITÀ È SEXY

Ammettiamolo: il pubblico in generale è molto più consapevole dei problemi ambientali che mai. Facendo un passo avanti e facendo la differenza nello spazio della sostenibilità, si aprono preziose opportunità per attirare quote di mercato da parte dei consumatori eco-focalizzati, ottenendo il riconoscimento del marchio e coltivando la fedeltà dei clienti.

Una volta che hai compiuto degli sforzi autentici e di successo per ridurre i rifiuti di imballaggio e dare priorità alla sostenibilità, fai sapere ai consumatori. Trasforma la tua confezione e il tuo marchio in generale per aumentare la consapevolezza di questi cambiamenti. Naturalmente, cestinare vecchie confezioni solo per vantare un nuovo messaggio “we are sustainable” non è così sostenibile, quindi basta aspettare il tuo prossimo ordine.

Ora è il momento di iniziare a fare la differenza e di integrare piccoli cambiamenti che riducono gli sprechi di imballaggio e supportano una reale tutela ambientale. Pianifica oggi un incontro con il tuo team interno per iniziare a pensare a iniziative ecologiche vantaggiose per le imprese. Tieni traccia dei tuoi cambiamenti e dell’impatto che hanno sia per l’ambiente che per la tua linea di fondo, e condividi questi successi per reiterare il valore tangibile nell’ottimizzazione degli imballaggi.

ENTRA IN CONTATTO
CON NOI E RICHIEDI
UN PREVENTIVO